Deprecated: mysql_connect(): The mysql extension is deprecated and will be removed in the future: use mysqli or PDO instead in /home/fltnqlta/public_html/configura.php on line 24

Welder Italia S.r.l.: Condizioni di vendita

 

STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

La sottoscnzione della commissione da parte dell'acquirente si deve ritenere vincolante per quest' ultimo e Welder Italia S.r.l. si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio. di accettare o meno la stessa.

 

TERMINE DI CONSEGNA

La consegna della merce viene pattuita presso lo stabilimento del costruttore, nel caso di spedizione porto franco queste devono intendersi sempre fatte a rischio e pericolo del committente. L'acquirente rinuncia sin d'ora ad avanzare pretese nei confronti del venditore in caso di ritardata o mancata consegna della merce. L'acquirente ha l'obbligo di ritirare la merce fin dal momento in cui la stessa venga messa a sua disposizione dal venditore: le spese di indennità conseguenti al ritardo della presa in consegna sono a carico dell'acquirente. Le eventuali spese per trasporto, installazio­ne e collaudo saranno pagate dall'acquirente all'atto della conse­gna.

 

PREZZI E CONDIZIONI DI PAGAMENTO

Il prezzo pattuito é calcolato in base al costo del costruttore; eventuali variazione che dovessero intervenire, prima della conse­gna, nell'importo della fornitura e nelle condizioni praticate da Welder Italia S.r.l. comporteranno l'adeguamento del prezzo di vendita. Tale adeguamento non costituisce titolo di risoluzione del contratto da parte dell'acquirente e l'eventuale mancanza di presa in consegna della merce comporterà il diritto di richiesta danni.
I pagamenti, salvo diversa espressa pattuizione, dovranno essere effettuati alla sede amministrativa di Welder Italia S.r.l. a Como, che viene considerata ad ogni effetto di legge luogo di adempimento della commissione, indipendentemente dal rilascio e dalla emissione contestuale o successiva di effetti cambiari pagabili altrove. L'efficacia dei pagamenti ad agenti o rappresen­tanti della venditrice dovrà essere subordinata a preventiva, espli­cita autorizzazione di quest'ultima.
L'acquirente non avrà diritto di sospendere o modificare in alcun modo i pagamenti, anche nel caso fosse insorta una contestazione tra le parti per qualsiasi motivo, neppure in ordine alle garanzie eventualmente prestate dal costruttore.
L'acquirente che sospendesse o ritardasse i pagamenti sarà con­siderato ad ogni effetto come inadempiente e decadrà dal diritto di qualsiasi reclamo, azione od eccezione in rapporto alla merce ricevuta.
Sulle somme non pagate alle scadenze pattuite verrà fatto decor­rere l'interesse del 5% oltre al tasso ufficiale di sconto senza necessità di messa in mora.
In caso di mancato o ritardato pagamento anche di una sola delle rate convenute, l'acquirente decadrà dal beneficio del termine e Welder Italia S.r.l. avrà diritto di pretendere il totale pagamento del prezzo, in quel momento ancora dovuto. L'eventuale rinnovo di effetti cambiari non potrà costituire novazione e, qualora pattuito, Il mancato pagamento dei nuovi effetti alle scadenze stabilite, darà ugualmente luogo alla decadenza del beneficio del termine di pagamento.

 

RISERVATO DOMINIO

La vendita é fatta con la riserva di proprietà della venditrice e il compratore acquisterà la proprietà dei macchinari solamente con il pagamento dell'ultima rata di prezzo assumendosi i rischi dal momento della consegna.
Si richiamano ad ogni effetto tutte le disposizioni del Codice Civile che regolano la vendita con patto di riservato dominio, specificando che le spese per l'eventuale registrazione, trascrizione, o altri atti che in qualunque momento la venditrice dovesse ritenere necessari od utili, alla stregua della legislazione vigente o futura, per la maggior validità della presente commissione e delle garanzie, saranno a carico dell'acquirente.
Il mancato pagamento di due rate anche se non consecutive, o di parte del prezzo che superi l'ottava parte della presente commissio­ne, ne comporteranno la risoluzione ipso jure e la venditrice darà comunicazione all'acquirente di avvalersi della presente clausula con semplice lettera raccomandata.
In tal caso l'acquirente sarà tenuto alla immediata riconsegna del macchinario a proprie spese ed al domicilio della venditrice, restan­do convenuto che le rate pagate saranno acquisite dalla venditrice stessa a titolo di risarcimento.
Sono salvi i maggiori danni per rotture, guasti e deterioramenti che si verificassero anche durante il trasporto.
Se nessuna rata fosse stata corrisposta al momento della risoluzio­ne l'acquirente sarà comunque tenuto al pagamento del 30% del valore della fornitura a titolo di penale e di risarcimento. L'acquirente si obbliga di comunicare immediatamente a Welder Italia S.r.l. a mezzo lettera raccomandata, qualunque procedu­ra dovesse essere iniziata da terzi nei suoi confronti e qualunque azione esecutiva dovesse essere eseguita sulle cose vendute e non ancora integralmente pagate. In ogni caso si impegna a rendere noto all'Ufficiale Giudiziario procedente l'esistenza della riserva di proprietà ed a richiedere l'inserzione a verbale della circostanza esibendo la relativa documentazione.

 

GARANZIA

E' esclusa la responsabilità del venditore, verso il compratore e verso terzi, per vizi palesi ed occulti. originari o sopravvenuti delle attrezzature vendute, nonché per difetti di funzionamento, mancan­za di qualità, inidoneità - anche assoluta o definitiva - delle attrez­zature all'uso a loro proprio.// costruttore presterà direttamente al compratore le garanzie come da norme UCIMU, contrattuali e di legge previste per le forniture di attrezzature, nonché quelle relative alla osservanza degli obblighi imposti dalle norme per la prevenzio­ne degli infortuni (D.P.R. 27/4/55 n. 547 - D.P.R. 19/3/56 n. 302). Il compratre dovrà quindi rivolgersi direttamente al costruttore per far valre le garanzie da questi prestate. E' convenuto in ogni caso che, indipendentemente dalle garanzie cncesse dal costruttore, even­tuali contestazioni o reclami relativi a vizi o difetti delle attrezzature non esonerano il compratore dal puntuale pagamento alle scaden­ze previste, restando esclusa per il compratore la possibilità di richiedere la risoluzione del contratto e/o il risarcimento dei danni nei confronti del venditore.
Sono escluse da ogni e qualsiasi garanzia le macchine usate.

 

RISARCIMENTO DANNI

Qualora la risoluzione del contratto avvenga prima della consegna del macchinario, per l'inadempienza dell'acquirente la venditrice ha il diritto di chiedere il rimborso di tutte le spese sostenute in dipendenza dell'ogiine ed il risarcimento dei danni subiti per la mancata esecuzione dello stesso.

 

MODIFICAZIONI NELLA COSTRUZIONE - DESCRIZIONI

Tutte le descrizioni e i dati tecnici precisati nelle offerte, circolari, preventivi, cataloghi, prospetti, listini prezzi etc. hanno carattere di indicazione approssimativa: le descrizioni e i dati non sono quindi impegnativi se non nelle misure in cui esse siano espressamente ed esplicitamente menzionati nella commissione.

 

MACCHINE USATE

Le macchine usate vengono vendute da Welder Italia S.r.l. esclusivamente come "VISTE E PIACIUTE" nello stato di fatto in cui si trovano.

 

FORO COMPETENTE

In caso di controversie derivanti dalla interpretazione o dalla esecu­zione della presente commissione in cui WELDER Italia s.r.l sia convenuta é competente in via esecutiva il Foro di Como.